SORRIDI – GIANLUCA PAVIA

Sorridi. Ti sputeranno in volto spezzeranno il cuore e magari un paio d’ossa, tu sorridi sempre. Ti chiameranno pazzo se ritieni schiavitù lavorare 8 ore per pagare l’affitto, e quando spiegherai le tue ragioni, una calibro nove dritto in mezzo agli occhi. Tu, sorridi è la tua arma più letale, disarmante su questa terra calpestata […]

FORSE SI – DuediRipicca

Non devi, per la tua esistenza essere grato a nessuno, nemmeno specchiarti per piacere ad alcuno, forse sì, parlare a te stesso e vedere se lì dentro c’è ancora qualcuno. Non devi piccarti le labbra saggiando la lama, né sfiorare l’ipossia per raggiungere la cima, concediti il lusso di un salto nel vuoto. Abbandonato alla […]

STREGHE POST MODERNE è in libreria!

“Streghe Post Moderne” Alter Ego Edizioni è in libreria! “L’ESPIO DEL VENTO”, titolo del mio scritto epistolare, incontra l’arte pittorica di Madame Decadent, che leggendo attraverso gli occhi delle mie parole lo sguardo di un oltre di mondo, ha saputo dar vita ai miei personaggi e alla loro storia accompagnandoli con illustrazioni  dall’inconfondibile stile melanconico e […]

“Memorie di un corpo d’argilla” Lindze

E forse un giorno ci incontreremo per caso sulla riva di un freddo mare autunnale o per le strade di qualche città senza nome e ci guarderemo negli occhi afferrandoci le mani e forse ci abbracceremo commossi. E con un sorriso triste sui nostri volti, ci ricorderemo del nostro tempo insieme, della nostra giovinezza della […]

“Come se il mare separandosi” Emily Dickinson

Come se il mare separandosi svelasse un altro mare, questo un altro, ed i tre solo il presagio fossero d’un infinito di mari non visitati da rive – il mare stesso al mare fosse riva – questo è l’eternità.

“Guerra nella pace” Jorge Guillén

La piazza con le sue colombe e qualche vecchio sulle panchine. E le pietre gotiche, grigie ormai o nerastre: tempio attuale. Vicino passa il traffico rotante. La grande città stride, si affretta, e risuonando non cessa di donarsi, di promettere la creazione di un nuovo mondo. Perfino l’ozioso gattino collabora, vagando nella sua zona soleggiata, […]

Manuel Bandeira “La Bestia”

Roma 26 dicembre 2013 Ieri ho visto una bestia: tra le immondizie del mio cortile, cercava cibo. Quando trovava qualcosa senza guardare né odorare, la inghiottiva con voracità. Non era né un cane, né un gatto, né un topo. La bestia, Dio mio, era un uomo! Lucido conoscitore della dura realtà quotidiana del suo popolo […]

Louis Aragon “Credo”

Roma 24 novembre 2013 Credo in te come al profumo come al canto di un uccello nelle tenebre credo in te come al mare credo in te come alla rosa aperta a mezzanotte Credo in te sola al frontone del mondo là dove il sole si fa neve e l’aria fuoco credo in te sola […]

La poesia europea del ‘900 : Surrealisti ed Ermetici (seconda parte)

Roma 1 settembre 2013 La poesia europea del primo Novecento si lascia alle spalle l’epoca romantica per dare il via al Surrealismo, movimento letterario che esalta la dimensione onirica della vita e cerca le relazioni  più nascoste fra gli oggetti e i più imprevedibili accostamenti concettuali e immaginifici in un gioco che trascina anche il […]