COMUNQUE VADA SARA’ DUEDIRIPICCA

    Eccoci figli del male ci ha detto bene graziati dal mare dalle parole dalla musica con cui danzare sul filo sottile della nostra follia colpevoli senza appello d’inestricabili sogni ad occhi aperti che di ansie e d’incubi teniamo un Poker già bello che servito beviamo sale mangiamo polvere ma il sole ci bacia […]

Primo Levi raccontare per non dimenticare (prima parte)

Roma 26 ottobre 2013 Nato a Torino nel 1919 da una famiglia ebraica di agiate condizioni economiche, si laureò in chimica nel 1941 nel capoluogo piemontese. Le persecuzioni razziali e l’impegno politico  lo spinsero, nel periodo della resistenza, a unirsi alle formazioni partigiane della Valle d’Aosta. Catturato nel dicembre del 1943, dopo un breve internamento […]

La scrittura privata: Virginia Woolf attendendo il Diario di una scrittrice (prima parte)

Roma 22 ottobre 2013 Nata a Londra nel 1882, figlia di Leslie Stephen,un importante critico letterario, Virginia Woolf  visse e fu educata in un’ambiente molto colto. Studiò privatamente e a diciassette anni, tramite il fratello Thoby, entrò in contatto con importanti intellettuali del suo tempo, i cosiddetti “apostoli” dell’università di Cambridge, discepoli del filosofo Moore. Pochi […]

Pier Paolo Pasolini poeta, saggista, polemista e regista

Roma 18 ottobre 2013 Pasolini nasce nel 1992 a Bologna, dove compie gli studi di lettere. Dal 1943 al 1949 vive in Friuli, a Casarsa, paese della madre, e come poeta e operatore culturale contribuisce in modo significativo alla valorizzazione della letteratura dialettale. La lingua friuliana caratterizza buona parte della sua produzione poetica giovanile, riunita […]

Il “Limerick” e il “Nonsense” di Toti Scialoja

Roma 6 ottobre 2013 Con questi due termini inglesi ci si riferisce  a due tipi di composizioni simili: brevi filastrocche con rigorose  strutture grammaticali e metriche, ma contenuti assurdi. Il “Limerick” è di origine irlandese, ha la forma di una strofa rimata di cinque versi. Il “Nonsense”, storiella senza senso in rima, divenne famoso  come […]

Dino Campana un destino particolare lungo un giorno

Roma 2 ottobre 2013 Singolare destino, quello di Dino Campana. In vita non ha ricevuto alcun riconoscimento, e oggi è uno dei poeti più amati. Ignorato o tollerato da quasi tutti i critici da vivo, e ora considerato straordinariamente  moderno. Reazioni forse comprensibili per un poeta che sfugge a ogni classificazione, ma che, se non […]

Angelo Maria Ripellino “Praga Magica”

Roma 1 ottobre 2013 ” Da qualche anno, nella lontananza, la città mi appare in una gessosa e abbagliante luce di cataclisma, come nelle catastrofiche profezie del Barocco, scaturite  dall’amarezza  per il tracollo della Montagna Bianca. Mi riaffiorano in mente i pronostici delle Sibille che, nelle leggende boeme, antiveggono la trasformazione di Praga in un […]