“Mondo sotto lucernario verde” Luciano Folgore

Monta un color d’erba ovunque. Hanno versato un succo di foglie nuove entro la conca del mondo. Tepidità che s’apre nelle cellule a gemma. Si pensa con zampilli di sorgente. La vita è tutta un’infanzia e nelle vene c’è un senso di trifoglio. Cuore verde a bocciolo senza preoccupazione della rosa che nascerà con cinque […]

“Ghirlande di Anice” Alceo

Ghirlande di anice qualcuno mi ponga intorno al collo e dolce profumo mi versi abbondante sul petto. Sento la primavera venire con i suoi fiori. Presto, mescete nella coppa il vino più buono! Figlia del bianco mare e degli scogli incanti la mente dei fanciulli conchiglia marina dolcemente sorridente stella.

“Suona per la via” Olindo Guerrini

Opera pittorica “La Libellule” Guillaume Seignac Un organetto suona per la via, la mia finestra è aperta e vien la sera, sale dai campi alla stanzuccia mia un alito gentil di primavera. Non so perché mi tremino i ginocchi, non so perché mi salga il pianto agli occhi. Ecco, io chino la testa sulla mano, […]

” Oh selvaggio Vento d’Occidente” Percy Bysshe Shelley

Fossi una foglia morta potresti sollevarmi, fossi una rapida nube volerei con te, fossi un’onda fremerei alla tua forza; se condividessi l’impulso della tua potenza, solo un po’ meno libero di te, vento incontrollabile! Se come nell’infanzia ti fossi compagno nel tuo alto vagare per i cieli, quando era un sogno superare il tuo rapido […]

“Primavera (la prima rosa)” Armando Bettozzi

Roma 6 aprile 2014 Ieri pomeriggio sostavo col volto tra le ringhiere verdi smeraldo di un grande vivaio. Teneri boccioli sbucavano da vasi sparpagliati, alberi di limoni mostravano fieri i loro frutti grandi come cedri e arance selvatiche ciondolavano invidiose spossate dal vento. L’aria odorava di marmellata e io col naso arricciato e il mento […]

Walt Whitman “Le più belle poesie”

Roma 24 marzo 2014 Ohimè! O vita! Ohimè! O vita! Per queste domande sempre ricorrenti, per la folla infinita di fedeli, per le città  piene di sciocchi, per il mio continuo rimproverarmi (poiché che è più sciocco di me e più infedele?), per gli occhi invano assetati di luce, per gli oggetti perfidi, per la […]

Corrado Govoni “La Trombettina”

Roma 17 settembre 2013 La Trombettina Ecco che cosa resta di tutta la magia della fiera: quella trombettina, di latta azzurra e verde, che suona una bambina camminando, scalza, per i campi. Ma, in quella nota sforzata, ci son dentro i pagliacci bianchi e rossi, c’è la banda d’oro rumoroso, la giostra coi cavalli, l’organi, […]

Edward Young: “il giorno segue la notte”

Roma 20 maggio 2013 Il giorno segue la notte Il giorno segue la notte e la notte il giorno che muore, sorgono le stelle e tramontano e risorgono, dando esempio alla terra. Guarda come la gaia estate con la sua ghirlanda verde e i fiori d’ambrosia appassisce nel pallido autunno, come il grigio inverno gelido […]