L’ALBA – SALMO

Ah, a noi ci va così, così bene Che non so che cosa dire Tu diresti c’est la vie, ah Ma stai bene? hai mai visto un’alba così? Ti guardo ed è già Halloween, non è che c’hai un Aulin Lo vedi ho preso il volo come un fottuto monaco Shaolin Nei testi cito sempre […]

un cappotto in piena estate è il prezzo del coraggio – L.L.

Pierre Julien – the dying Gladietor – 1779 .indossiamo cappotti in piena estate di pelle dura ed ossa ancora intere e ci ripariamo per bene, dentro, e quel freddo sulla pelle il morsicarci i denti non s’attenua certo ma stai pur certo che nessuno lo può vedere chiudi gli occhi un momento un momento solo […]

Concetti -Gianluca Pavia

opera pittorica di Vladimir Kush- Metaphorical Journey Ci sono concetti che non puoi esprimere a parole, per quanto tu possa giocarci, con le parole, e si dilatano in pancia sgasando e gorgogliando fino ad esplodere in calore calore calore. E tutt’attorno sfreccia supersonico, e lento allo stesso momento, che puoi quasi saltarci, nel tempo, e nello […]

Lui: l’Albero – Howard Nemerov

Essere un gigante e non parlarne, rimanere al proprio posto; significare la presenza costante del processo e sembrare sempre lo stesso; essere saldo come roccia e sempre tremante, avere insieme duro aspetto di morte e la tenera, fluida essenza del crescere, il proprio Essere ingannevolmente coperto di corazza, il proprio divenire ingannevolmente vulnerabile. Essere così […]

due soli – DuediRipicca

Forgiamo visioni eroiche ossessioni incompiuti immortali sporchi e fastidiosi siamo cemento che esala squarci periferici di cielo sabbie mobili che ingoiano lungomari di strade distratte con liquide ossa luminescenti e ali di riverbero verbo di una protesta per la pretesa immortalità negata da chi crudele ci ha relegati nella carne molle di una bolla d’immobilità […]

Ramnstein

Volete vedere il letto in fiamme? Volete morire dalla testa ai piedi? Volete conficcare il pugnale nelle lenzuola? Volete anche leccare il sangue dalla spada? Vedete le croci sul cuscino Credete che l’innocenza possa baciarvi Pensate che sarebbe difficile uccidere Ma da dove credete che vengano tutti i morti? Il sesso è battaglia L’amore è […]

Versi sparsi & Presto che è tardi – Gianluca Pavia

Gli uccelli cantano la pioggia tintinna le nuvole rombano e tu su un prato verde o forse un letto, magari un sacco, sorridi… …qui sulla pista da ballo una vertigine di luci e sguardi solo per noi solo per te. …mi ha donato abbastanza pazzia per sopravvivere mi ha lasciato mani tozze con cui sopravvivere. […]

Parole silenziose – Lindze

Fisso questo foglio bianco. E attendo come un questuante alla stazione di una città perduta versi che mitighino il mio dolore. Che mi facciano per poco scordare questa solitudine e che mi diano senso, una scintilla di comprensione. E provo ansia fottuta e panico quando nulla arriva e quel vuoto alle mie spalle si espande […]

IL PRIMO DIO – MASSIMO VOLUME

C’è forza nella pioggia che bagna il bordo del lavandino e le mie braccia tese, oggi. Non nelle colline, né nel cielo che tiene bassi gli uccelli e ha i colori sbiaditi di una polaroid. Emanuel Carnevali, morto di fame nelle cucine d’America sfinito dalla stanchezza nelle sale da pranzo d’America scrivevi. E c’è forza […]

OTTUNDIMENTO – Lindze

  Sono le nove del mattino. Fuori il tempo fa quello che vuole, fra pioggia e freddo improvviso. Lui tenta di far finta di nulla. E’ il suo giorno di riposo così, solo, stappa una bionda. Gira per casa come un cane alla corda, ogni tanto scarabocchia due righe su un foglio. Rolla una sigaretta, […]