.dimmi solo quello che voglio sentirmi dire. – Lié Larousse

.dimmi che non hai sofferto quando eri bambino che dai grandi non hai mai preso calci per un tozzo di pane che non sei stato messo faccia al muro dalla miseria e dalla loro cattiveria dimmi che c’era almeno un adulto, chi t’ha protetto a tutti i costi ha lottato per te senza sentirsi mai […]

.il male minore. – Lié Larousse

.l’alternanza attivo emotiva è mattanza psico ossessiva e mesciti polveri dai grani umidi tra ragioni che sragionano praticando identità dismesse essere in essere l’uccidersi lento del suicida intento a rubarsi la vita combattendo sul precipizio di non so dove sono tutti parlano lingua d’oltreoceano in questo altrove il pianeta che ruota vagabondo scalza con l’angoscia […]

LEGGETE TRAMONTI – Gianluca Pavia

Ho scoperto molta più consapevolezza in un fiore che in parecchie persone, e ascoltato parole intelligenti e sincere dai pesci ma mai nei discorsi di politici e prelati. Promesse mai mantenute, al contrario del vento che ogni sera canta per me, puntuale come la rondine a ricordare che è primavera ogni giorno se riesci a […]

Alejandra Pizarnik “Le opere e le notti”

Roma 21 marzo 2014 La poesia che non dico, quella che non merito. Paura di essere due sulla vita dello specchio: qualcuno che dorme in me mi mangia e mi beve. Rimpiango di smemorare l’ora in cui sono nata. Rimpiango di non officiare da ultima arrivata. *** Tu scegli il luogo della ferita dove dicemmo […]

L’ “Adone” di Giovan Battista Marino

Roma 3 aprile 2013 Dato il grande interesse che ha riscosso l’argomento di ieri sulla vita e le opere di Giovan Battista Marino, approfondiamo oggi la sua opera principale l’Adone. Scritto in ottave, il poema trae spunto dalla vicenda mitologica di Venere e Adone. Il manoscritto narra di come Cupido, adirato con Venere per essere […]