365 giorni, Libroarbitrio

” Attraversa l’anima” Charles Bukowski

Lulù

Attraversa l’anima
come una lama
e ne sonda i paesaggi
ora mesti, ora bui
dove corvi neri come pece
gracchiano così forte
da grattarti le pareti del cuore.

Percorre deliziosi giardini
decorati da candide margherite
a scaldarti da un tiepido sole primaverile.
Ma quando la sua linfa
giunta all’apice scoppia
il foglio si macchia.

Unico tampone per tale ferita.

Annunci
365 giorni, Libroarbitrio

“Cosa difficile davvero” Simonide di Ceo 557 a.C

Alexandre de Riquer

Cosa difficile davvero
è diventare buoni,
e in tutto perfetti,
mani cervello piedi,
e senza error plasmati.

Soltanto Dio può avere questo dono,
ma un uomo non esiste che, colpito
da una disgrazia senza più rimedio,
non sia cattivo. Tutti son buoni
nella buona ventura,
diventano cattivi nella trista.

Ma io cercherò,
un uomo, essere
unico fra quanti colgono frutti sulla terra!
Se mai io lo trovassi io lo dichiarerò.
Io lodo e amo chiunque mal non faccia.

D’un uomo non cattivo,
non troppo sprovveduto, che comprenda
la giustizia che giova alla città,
e non ci troverò nessuna macchia,
perché sono infinite le stirpi degli sciocchi.
Quando non c’è malizia,
tutto è di certo bene!