FORSE SI – DuediRipicca

Non devi, per la tua esistenza essere grato a nessuno, nemmeno specchiarti per piacere ad alcuno, forse sì, parlare a te stesso e vedere se lì dentro c’è ancora qualcuno. Non devi piccarti le labbra saggiando la lama, né sfiorare l’ipossia per raggiungere la cima, concediti il lusso di un salto nel vuoto. Abbandonato alla […]

Ricominciamo a dirci ti amo – Andrew Faber

Se ti dicessi che ti amo per ogni sacrosanta volta in cui lo penso e spesse volte accade, credimi, se ti dicessi che ti amo per ogni sacrosanta volta in cui lo penso inevitabilmente romperei i coglioni a te che mi ascolti a me che lo dico e agli altri che invidiano. Anzi no. A […]

PAROLA DI CRISTO – Gianluca Pavia

Ha detto Cristo che sarebbe tornato e io sto ancora aspettando. Questa Babilonia globale è crudele e cinica e spietata, abitata da pazzi che non risorgono né dopo 3 giorni né dopo 30 anni. Senza più luce negli occhi o nel cuore, senza più voglia di sorridere e fare l’amore. Si cerca l’acqua su Marte […]

POKER D’INCUBI – DuediRipicca

Ci dicono: FA PAURA! FA PIANGERE! FA INCAZZARE! FA RIDERE! FA VENIRE I BRIVIDI! VOGLIA DI SCRIVERE, DI SCAPPARE, DI NON ANDARSENE, DI SUSSURRARE, DI GRIDARE, DI SAPERE! E allora se vuoi sapere perché, e soprattutto se vuoi dirci ANCHE TU la tua, LEGGI POKER D’INCUBI! E’ facile: clicca il link di seguito ed acquistalo […]

Esposizione artistica per l’uscita del libro POKER D’INCUBI di DuediRipicca al MArteLive!

DuediRipicca sono Gianluca Pavia – Lié Larousse, autori visionari e sperimentatori di filosofie scomode, liberi dalla scrittura di genere scrivono racconti, romanzi e poesie, a due e a quattro mani. Con poesia visiva dipinta su carta di riso in esposizione per la sezione Letteratura saranno presenti per l’anteprima dell’uscita di “Poker d’incubi”, edito da Alter Ego Edizioni, prefazione […]

Vedo vedooo… DuediRipicca

Preferirai sempre la pazzia. Rischierai tutto. Sarai il buffone e il saggio di corte, farai quello che nessuno è stato mai capace di fare. Ti rispetterai non rispettando ciò che ti impedisce di volare, di sognare, e camminerai in precario equilibrio su di un filo teso piuttosto che averlo attorno al collo. Godrai del corpo dell’orgasmo […]

L’ULTIMA VOLTA – DuediRipicca

Pioveva fino a poco fa, ora anche il vento s’è calmato soffia appena sulla sabbia respira sulle case e questa domenica a starla a guardare da qui ricorda quando da bambino t’affacciavi dal balcone guardavi giù la strada senza un’anima in giro solo tu e solo musica di campane poco vicine che non ispirano nessuna […]

La solitudine dei numeri uno -Fibra

  Questo libro mi sfoglia, la spogliarellista mi spoglia, come il circo circonda un bambino di ricordi, prima che arrivano i soldi lingue che girano come le anguille, la calma è lontana come le antille, non devi farlo mi avevano avvertito mi sono perso come l’appetito. Vengo al mondo, mi butto sfondo, come dietro a […]

Loop infame – Lindze

  Ieri notte ho visto una solitaria stella cadente finire la sua discesa nella gloria di un cielo notturno ho espresso il mio desiderio con un ghigno sghembo e infame sul volto di non voler vedere soddisfatti i sogni delle altre persone che come me in quella notte di vento e di veglia l’avessero scorta […]

Basta l’anima, e se scopri di averla magari in una vita di mancanze riesci a trovare – Lié Larousse

.cosa ne sai della confusione mentale quando credi di aver messo tutto in ordine nella testa e poi una stilettata di follia e la sua vertigine ti disordinano il cervello disorientandoti e non capisci più nulla, del nulla cosa ne sai? quando è così vuoto da riempirti fino all’orlo e poi trabocca come il bicchiere di […]