365 giorni, Libroarbitrio

“Dialogo con la divinità” poesia lingua Nahuatl

6211_89_angelidemoni

“Sei tu, sei tu vero?
Tanti sono giunti qui a mentire!
Sospiro per te, l’Unico per cui tutto vive…”

“Tutto quello che è vero,
alcuni dicono che non è vero…
Si mostra con tutto il suo sdegno
solo colui, per la cui grazia tutto vive.”

Netzahualcoyotl 1402

Annunci
365 giorni, Libroarbitrio

Vivian Lamarque la poetessa di grazia ingenua (prima parte)

Roma 12 ottobre 2013

Vivian Lamarque

Il signore della buonanotte

Da un letto lontano lontano con tutta la migliore

sestessa  buonanotte gli augurava.

                                                                           C’era la luna?

                                                                           Oh sì la luna e anche le mille stelle, più le fronde

                            degli alberi e le addormentate acque, con tutto

                                                         tutto buonanotte  gli augurava.

                                                                          E il signore sentiva?

                                                                          Si, il signore piano piano sentiva, mentre si addormentava.

A domani

LL