365 giorni, Libroarbitrio

Scavalli – Daniele Casolino

Vettriano

Vedi com’è semplice a volte,
trovare il verso giusto alle cosa
quasi carezzando se stessi
nel mostrarsi agli altri
come le tue gambe
così sensuali e fiere
fiere gambe di fiera
leonessa e donna
come un sussurro
di fogli.

 

 

365 giorni, Libroarbitrio

loop

uomo di piume

Come oggetto qualsiasi perso nel dimenticatoio apparirà memoria sottile ai polpastrelli non sarà più ascoso ritrovandosi immemore d’aver smarrito dissipandosi svanirà
loop

 

 

L.L.