365 giorni, Libroarbitrio

CHI CI HA UCCISO? – Gianluca Pavia

Diego Rivera

Non sono state le notti brave

ad ucciderci

né le cattive compagnie.

Innocui

i metalli pesanti

e le polveri sottili,

la musica a tutto volume

e i drink con troppi volumi.

Assolvi pure

le percezioni alterate

di umori altalenanti

in giorni come montagne russe

di un vuoto siderale

alla bocca dello stomaco.

E’ stata la macchina strizza-fegato

a fotterci,

l’accettare apatici

una nuova riforma

una nuova guerra

un nuovo nemico,

il porgere una guancia dopo l’altra

finché

non siamo rimasti in mutande

e abbiamo offerto le chiappe.

Ha fatto male, all’inizio

ma almeno siamo ancora vivi

per svegliarci alle 7

per lavorare per pagare

affitto, bollette e parabola satellitare

multe, carta igienica e un bel funerale.

Adesso dimmi,

siamo ancora vivi?

G.P.
DuediRipicca
#DiegoRivera

365 giorni, Libroarbitrio

ALCHIMISTA – Gianluca Pavia

diego-rivera-at-the-crossroad

Brindando
con sale e limone
hai mutato la resilienza
in necessità,
nessuna virtù, solo peccati
filosofali
nelle mani di un alchimista
che si nutre di fame.
Siamo materia che produce energia,
l’ombra allungata
sotto la croce
e giochiamo alla vita
con shock addizionali
come boss
di fine livello.
Ci viene dato solo
ciò che sopportiamo,
lasciamo indietro solo
ciò che non portiamo
con noi
al cambio di treno
sui binari concentrici
dell’eterna ciclicità.

Gianluca Pavia
DuediRipicca

Diego Rivera – Man at the crossroads