365 giorni, Libroarbitrio

.pure se non è amore chi se ne frega. – Lié Larousse

makabrescu-photographer

.e guardala lei
lei quant’è bella
mentre lui le fa una carezza,
e guardalo lui
lui quant’è bello
con quella carezza nella mano,
e stanno zitti
che non serve parlarsi
e ridono tanto
che si chiudono gli occhi
e non serve nemmeno guardarsi,
tanto, dove va uno
sta andando anche l’altra,
o forse no
è solo una fantasia
un capriccio mio
ma che volete farci
io
voglio vederli così.

Lié Larousse
DuediRipicca
#LMAKABRESKU

Annunci
365 giorni, Libroarbitrio

” Attraversa l’anima” Charles Bukowski

Lulù

Attraversa l’anima
come una lama
e ne sonda i paesaggi
ora mesti, ora bui
dove corvi neri come pece
gracchiano così forte
da grattarti le pareti del cuore.

Percorre deliziosi giardini
decorati da candide margherite
a scaldarti da un tiepido sole primaverile.
Ma quando la sua linfa
giunta all’apice scoppia
il foglio si macchia.

Unico tampone per tale ferita.

365 giorni, Libroarbitrio

“Suona per la via” Olindo Guerrini

Guillaume-Seignac-La-Libellule

Opera pittorica “La Libellule” Guillaume Seignac

Un organetto suona per la via,
la mia finestra è aperta e vien la sera,
sale dai campi alla stanzuccia mia
un alito gentil di primavera.
Non so perché mi tremino i ginocchi,
non so perché mi salga il pianto agli occhi.
Ecco,
io chino la testa sulla mano,
e penso a te che sei così lontano.