un giorno di non ancora festa ad una fiera di paese tra giostre e bambini in fila per lo zucchero caldo appena filato – Lié Larousse

blues

.c’è dello sbalorditivo
in questo sibilo di silenzio
tra il mio ultimo ricordo di lui
e il tuo sguardo su di me ora
mentre le tue dita danzano forti
questa melodia che non conosco ma che m’avvolge
delicata e morbida mi riempie
la mente le vene il passo
mi fai l’occhiolino
mi viene da riderti arrossisco e scappo

c’è dello sbalorditivo
in questo sibilo di silenzio
tra il mio ultimo ricordo di lui
e il tuo sguardo su di me ora
il vento è un canto slow blues
il vuoto è una strada di pianoforti
e poi, solo io.

Lié Larousse

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...