Al poeta alato – L.L.

 Bosco di piume 
alberi secolari e bacche.
Che il suono della mia muta voce arrivi a te col dono di queste parole scritte
implosione di gioia e vita
travolgendoti come onda
 senza male alcuno
dolce come una carezza 

Apri il tuo cuore

senza spiegarti perché sarai

un uomo libero

un grande poeta.

Lié Larousse

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...