365 giorni, Libroarbitrio

Gaio Valerio Catullo

bacco__part__1__800_800

Ragazzo del vecchio vino Falerno,
portami calici di più forte vino,
come comanda adesso la regina del convito,
gonfia ubriaca più d’un acino d’uva.
Via di qui l’acqua, disgrazia del vino,
la puoi portare alla gente perbene:
qui chi comanda è Bacco schietto.

Annunci