Alla ricerca del tempo perduto

Alex Hall - Relativity- Dipinto surreale

La memoria di solito non ci presenta i nostri ricordi in successione cronologica, ma come un riflesso in cui l’ordine delle parti è capovolto. 

Marcel Proust

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...